Crea sito

Terme di Diocleziano

Terme di Diocleziano

di Domenico Cornacchione

 20151101_113055 20151101_111035Edificate tra il 298 e il 306 d.C., le Terme si estendevano su una superficie di oltre tredici ettari. Furono trasformate a partire dal 1562 da Michelangelo che vi realizzò la Basilica di S. Maria degli Angeli e dei Martiri Cristiani e diede l’avvio alla realizzazione della Certosa.

Il percorso di visita comprende il Museo Epigrafico con i suoi tre piani dedicati alla comunicazione nel mondo romano, e il Museo Protostorico che raccoglie materiali di epoca protostorica provenienti dal Lazio.20151101_112207

Le Terme, a pochi passi dalla stazione Termini di Roma, è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.30 (eccetto il lunedì). Il biglietto d’ingresso, inoltre, è valido per altri tre siti espositivi (Palazzo Massimo, Palazzo Altemps e la Crypta Balbi). Questi quattro siti insieme formano il MUSEO NAZIONALE ROMANO.

20151101_105508
Chiostro grande, detto di Michelangelo

Particolarmente interessante è Il chiostro grande, detto di Michelangelo. A lui, probabilmente, si deve l’impianto generale dell’edificio monastico, anche se il progetto della Certosa è attribuito a Jacopo del Duca. Fonti accreditate ritengono che Michelanelo abbia realizzato i disegni preparatori e che abbia partecipato solo alle fasi iniziali della costruzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.